Colors on the Road

scoprire ogni giorno mille colori nella vita…

Libri per l’infanzia: Il drago Aidar

Il drago Aidar

Il mondo dei libri per l’infanzia é una scoperta che mi emoziona ogni giorno di più: lasciarmi entrare in una libreria per bambini equivale a perdermi, dal momento in cui tocco il primo libro il ciclo diventa irreversibile e sarà impossibile tirarmi fuori prima che i miei occhi si sentano sazi. Ma forse questo l’avevo già detto. In questo caso il libro viene dalla biblioteca del paesello (di cui, attenzione attenzione, parlerò presto) ed é un libro davvero speciale. E’ speciale perché parla di amora per la nostra Terra, é speciale perché Terra é scritto proprio così con la T maiuscola, é speciale perché é una bambina coraggiosa a risolvere la situazione ed é speciale perché speciale é l’autrice ed illustratrice, Marjane Satrapi.

Il drago Aidar (4)

Colori e tanta fantasia invitano a riflettere sul nostro rapporto con la Terra e l’immagine del drago Aidar aiutato da una bimba a cui piaceva saltare la corda lascia stampato sulle labbra un dolce sorriso: é l’effetto della magia di cui questa storia é impregnata. Realtà e fantasia si mescolano in questa storia dai colori forti e dalle atmosfere vivaci: la realtà di un pianeta maltrattato e la fantasia di un drago ferito che dal centro della terra provoca un terremoto i cui strampalati effetti divertono e preoccupano. Un libro da leggere insieme ai bambini, ridendo insieme e cercando di infondere loro l’amore per questo drago Aidar che “contro tutto e contro tutti, resta il buon vecchio custode della Terra e veglia su di noi anche quando dorme”.

Il drago Aidar (1)

Il drago Aidar (5)

Il drago Aidar (3)

7 commenti su “Libri per l’infanzia: Il drago Aidar

  1. ammennicolidipensiero
    12 marzo 2013

    purtroppo fuori catalogo. letto da amici, apprezzato molto (ma in generale mi piace marjane satrapi), cercato ma non trovato. sigh.

    • colorsontheroad
      12 marzo 2013

      Noooo, mi dispiace, io l’ho preso in biblioteca, ma una mia amica l’ha comprato poco tempo fa in una piccola libreria! E’ veramente un peccato, e lo dico anche per me, perchè lo considero un libro da tenere e conservare e avevo pensato di comprarlo😦 Potremmo rivolgerci a Caccia al Libro di Fahreneit…

      • ammennicolidipensiero
        12 marzo 2013

        io in genere mi tuffo nei “desiderata” di abebooks, prima o poi qualcosa salta fuori…

      • ammennicolidipensiero
        15 marzo 2013

        devo comunicarti un’errata corrige: il libro non più disponibile è quello mondadori 2003, che è quello che io avevo letto, ma stamani per caso ho scoperto di aver sbagliato a cercare perché la ristampa attuale, di pochi mesi fa, è rizzoli 2012: http://www.ibs.it/code/9788817057349/satrapi-marjane/ajdar.html e ce n’è in abbondanza.

      • colorsontheroad
        15 marzo 2013

        🙂 grazie per la dritta, é uno di quei libri che bisogna avere!

  2. Allegria di nubifragi
    12 marzo 2013

    grazie a Dio esistono le biblioteche. Queste sconosciute…

    • colorsontheroad
      14 marzo 2013

      Le biblioteche sono la mia salvezza, anche se confesso che in alcuni casi (tipo questo) restituire il libro mi costa fatica.

Hai voglia di dirmi cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 marzo 2013 da in kids, libri con tag , , .

Colorsontheroad su facebook

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 259 follower

Questione di diritto d’autore

Tutte le immagini e i testi contenuti in questo sito sono coperti da Copyright, pertanto non possono essere utilizzati, riprodotti, copiati, modificati, trasmessi, alterati senza il mio esplicito consenso. Per eventuali richieste siete invitati a contattarmi scrivendomi a giorgiacolors@gmail.com.

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: