Colors on the Road

scoprire ogni giorno mille colori nella vita…

Beccato in flagrante

C’è un bellissimo ciliegio davanti alla casa dei miei genitori, un bravo ciliegio che in primavera si riempie di delicati fiori bianchi per poi regalare delle bellissime ciliegie rosse: che sian belle non c’è dubbio, se siano anche buone rimane un mistero visto che l’intera produzione diventa, ancor prima di essere matura, ghiotto pasto di soddisfatti volatili ladroni. Di difendere la proprietà dei golosi frutti nessuno se l’è mai sentita, però l’altro giorno gli ho dato la caccia con la reflex…merlo (mi è stato fatto presente che di volatili non capisco un accidente, quindi la butto sul vago, però nella mischia era presente sicuramente anche un merlo, tutto nero becco giallo) ladro mio ti ho beccato!

13 commenti su “Beccato in flagrante

  1. Patrizia M.
    11 maggio 2012

    Ottimi risultati da questa caccia fotografica
    Bravissima
    Ciao, Pat

    • colorsontheroad
      12 maggio 2012

      Grazie, la luce era pessima e la qualità non è delle migliori, ma il ladro è comunque venuto alla luce!

  2. esercizidipensiero
    11 maggio 2012

    mi sa che è uno storno, non un merlo. ma parlo da profana. io quando corro al parco al mattino presto o la sera tardi li vedo bassi bassi accanto al cemento, tutti a puntini, saltano via mano a mano che mi avvicino… piccole gioie urbane, sottigliezze quasi calviniane.

    • colorsontheroad
      12 maggio 2012

      ok, la verità è che di volatili non ci capisco un accidenti, il suo amico era sicuramente un merlo, tutto nero becco giallo, però per questo ci sei tu con lo storno, e S. con il tordo…

  3. robert che vola
    12 maggio 2012

    Bel colpo !
    robert

    • colorsontheroad
      13 maggio 2012

      Grazie, so che la qualità non è ottima, ma ero comunque felice di alcuni dettagli, tipo il becco sporco di ciliegia🙂

  4. pegappp
    14 maggio 2012

    Anche secondo me è uno storno…
    Questa è l’unica caccia che sarebbe bello conoscere…🙂

    • colorsontheroad
      14 maggio 2012

      Vada per lo storno, per ora vince 4-1! La caccia fotografica è l’unica che non mi fa arrabbiare😉 Grazie del passaggio!

  5. Mauro Poggi
    14 maggio 2012

    Storno, decisamente!🙂 Belle foto, il controluce non era per nulla facile!

    • colorsontheroad
      14 maggio 2012

      Evviva lo storno! Grazie, la qualità delle foto non è elevata ma mi piaceva comunque l’idea di averlo beccato🙂

  6. labambinacolpalloncino
    14 maggio 2012

    belle foto… se l’albero fosse stato mio l’avrei presidiato notte e giorno, adoro le ciliegie!😀

  7. girati
    15 maggio 2012

    Anch’io preferisco questo tipo di caccia ad altri, fino a qualche anno fa il mio vicino di casa pazzo ricopriva ogni ramo del suo ciliegio con fogli di giornale per non far mangiare i frutti dal volatile di turno, era uno spettacolo!
    un abbraccio
    g

    • colorsontheroad
      15 maggio 2012

      Questa di ricoprire i rami con i giornali per proteggere le ciliegie non l’avevo mai sentita! E’ vero che noi le ciliegie non le abbiamo mai mangiate, però è piacevole avere tutti questi ospiti in giardino (se poi pulissero dove sporcano sarebbe meglio, ma tant’è, non si può avere tutto…). Ciao🙂

Hai voglia di dirmi cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 maggio 2012 da in fotografia con tag , , , , , .

Colorsontheroad su facebook

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 259 follower

Questione di diritto d’autore

Tutte le immagini e i testi contenuti in questo sito sono coperti da Copyright, pertanto non possono essere utilizzati, riprodotti, copiati, modificati, trasmessi, alterati senza il mio esplicito consenso. Per eventuali richieste siete invitati a contattarmi scrivendomi a giorgiacolors@gmail.com.

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: