Colors on the Road

scoprire ogni giorno mille colori nella vita…

La beauté du dimanche

Di solito quando in famiglia si comincia a parlare di fine settimana o vacanze ho la tendenza a programmare e incastrare un numero improbabile di attività/escursioni/impegni, trascinata dal desiderio di fare, vedere, sperimentare, ottimizzare: maritovet sopporta con pazienza (o con quella specie di sordità selettiva di cui è diventato specialista) e per quanto possibile oppone una resistenza passiva al mio eccesso di proposte. Non riesco ad impedirmi di produrre idee a profusione, però con il tempo sto imparando ad apprezzare anche i fine settimana apparentemente noiosi, fatti di casa, piccole cose saporite, incontri e relazioni, o probabilmente quello che sto sperimentando è quanto anche tutto questo abbia bisogno del mio tempo e della mia cura. Ed ecco quindi che questo fine settimana di relax mi ha lasciato molti motivi per cui essere soddisfatta:

  • ho cominciato a lavorare alla mia pezza per L’Aquila e sono fiduciosa di riuscire a finirla per tempo
  • ho realizzato il mio secondo autoritratto fotografico (ma in verità credo che per questa settimana terrò valida anche la foto che mi è stata scattata in versione carnevalesca in quanto a suo modo molto rappresentativa)
  • abbiamo partecipato a M’illumino di meno con una cena a lume di candela con molti amici importanti e siamo riusciti a non incendiare la casa nonostante l’alta densità di under 6 (e anzi abbiamo osservato come l’oscurità abbia un effetto calmante sui piccoli uomini scatenati)
  • abbiamo finalmente passato del tempo con quegli amici che ci sono da sempre e che sempre ci saranno ma con i quali ci si trova decisamente troppo poco
  • l’odore di pane fatto in casa e di biscotti è stata una valida consolazione alla pioggerellina esterna, e il risultato è stato più che soddisfacente

biscuits coeur avant cuisson

biscuits après cuisson

avant la plongèe dans le chocolat

après la plongée

voilà

 

8 commenti su “La beauté du dimanche

  1. robert che vola
    19 febbraio 2012

    Se son buoni quanto belli….
    robert
    PS: la lavagnetta con il cuore mi ha ispirato un’idea…domani vado a cercarne una…

  2. Paolo Zardi
    20 febbraio 2012

    che bel post calduccio – da camino, e giornate piovose
    andrebbe letto con una bella tazza di the accanto!

  3. Allegria di nubifragi
    20 febbraio 2012
  4. labertage
    20 febbraio 2012

    hai pensato di farti un autoritratto bianco su nero (gesso su lavagna)?

  5. bcartdevivre
    21 febbraio 2012

    Come mi piace tutto ciò !!🙂

Hai voglia di dirmi cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 febbraio 2012 da in amici, cucina, famiglia, fotografia, liste, maglia, tempo, vita con tag , , , , .

Colorsontheroad su facebook

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 259 follower

Questione di diritto d’autore

Tutte le immagini e i testi contenuti in questo sito sono coperti da Copyright, pertanto non possono essere utilizzati, riprodotti, copiati, modificati, trasmessi, alterati senza il mio esplicito consenso. Per eventuali richieste siete invitati a contattarmi scrivendomi a giorgiacolors@gmail.com.

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: