Colors on the Road

scoprire ogni giorno mille colori nella vita…

Il mare d’inverno

Dalle mie parti mare è sinonimo di spiagge attrezzate, ristoranti, gelaterie, palazzoni sul lungomare, centri fitness e beauty, animazione per piccoli, medi, grandi e grandissimi. In sostanza tutto ciò che del mare io detesto.

Ma d’inverno tutto questo si annulla, gli ombrelloni scompaiono, i servizi all inclusive tacciono, i bagni sono sigillati, e a parlare tornano il mare, le onde, il vento che bisbigliano sussurri fluidi in un tempo immobile. D’inverno il mare si colora di una luce frizzante e la spiaggia accoglie doni vaganti, detriti che raccontano storie e sostano a riprendere fiato.

E questo è il mare che amo, quello che mi dà respiro e che rende speciale una assolata domenica in famiglia. Siamo andati a salutare questo mare a due passi da casa assecondando il richiamo dell’aria aperta, abbiamo passeggiato sulla spiaggia, abbiamo lasciato impronte sulla sabbia, abbiamo seguito Paco nelle sue corse e scovato tesori sul bagnasciuga. Senza il bisogno di infrastrutture, di giochi organizzati, di un programma minuziosamente predefinito.

E ancora una volta la mia riflessione di mamma è che le attività preconfezionate per essere a misura di bambino possono essere molto limitanti rispetto alla scoperta del mondo: cosa può essere più a misura di bambino dell’invito all’avventura, alla scoperta, all’osservazione? Quello che osservo nei miei orsi quando sono “liberati” nella natura è un’esplosione di entusiasmo, di voglia di conoscere, di bisogno di movimento, nelle loro enormi diversità esprimono a modo loro la gioia di farsi coinvolgere dall’ambiente che li circonda, piccolo orso cercando, raccogliendo e conservando oggetti preziosi, grande orso correndo e camminando senza stancarsi mai. Quello che osservo quando rientriamo dalle nostre escursioni (mare, montagna o collina che sia) è la soddisfazione di aver goduto ogni istante della giornata, le guance arrossate dal vento, gli scarponi un po’ più consumati e il piacere di ritrovarsi alla base con il corpo stanco ma la mente libera e fresca.

E allora mi dico che non c’è ludoteca o parco giochi che tenga……

8 commenti su “Il mare d’inverno

  1. labambinacolpalloncino
    12 gennaio 2012

    … non c’è ludoteca o parco giochi che regga il confronto con quello che la natura ci offre!

  2. la bertàge
    12 gennaio 2012

    “[…] il mare, le onde, il vento che bisbigliano sussurri fluidi in un tempo immobile.” Non potevi scrivere meglio.

    E che voglia m’è venuta, di andare ad acchiapparli al volo, quei sussurri. Come la vispa Teresa con le farfalle.

    • colorsontheroad
      13 gennaio 2012

      Bentornata amica mia cis…devi proprio godertelo il TUO mare, che diciamocelo, affascinante come il tuo non ce n’è!

  3. rossomirtillo
    13 gennaio 2012

    Non c’è parco-per-cani che tenga rispetto a una spiaggia deserta.. vero Paco?🙂

  4. ironiaprimaditutto
    13 gennaio 2012

    concordo al 100% !!!! 🙂

  5. Giuliano M.
    17 gennaio 2012

    Quanto condivido la tua idea di mare!
    Di scoperta per i bambini, di sorpresa per quello che non è organizzato….
    Mi piacciono le due foto che accompagnano le tue riflessioni, molto pulite e ben realizzate.

    • colorsontheroad
      17 gennaio 2012

      Grazie, mi fa molto piacere sapere cosa pensi delle mie foto (accolgo volentieri anche le critiche!!)

  6. Paolo Zardi
    8 febbraio 2012

    La prima foto è davvero notevole – ha qualcosa di lunare, come se un astronauta avesse dimenticato una scarpa prima di ripartire per la Terra….

Hai voglia di dirmi cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 gennaio 2012 da in famiglia, fotografia, kids, tempo, vita con tag , , , , .

Colorsontheroad su facebook

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 259 follower

Questione di diritto d’autore

Tutte le immagini e i testi contenuti in questo sito sono coperti da Copyright, pertanto non possono essere utilizzati, riprodotti, copiati, modificati, trasmessi, alterati senza il mio esplicito consenso. Per eventuali richieste siete invitati a contattarmi scrivendomi a giorgiacolors@gmail.com.

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: